venerdì 14 ottobre 2011

La dissoluta

di Alexandra Lapierre

Prezzo di copertina: € 15,50
Formato: Brossura
Pagine: 247
Lingua: Italiano
Titolo originale: L'Excessive
Lingua originale: Francese
Editore: Il Saggiatore
Traduttore: C. Poli
Anno di pubblicazione: 2011
Generi: Romanzo storico, Storia e biografie

Libertina, adultera, bigama. La duchessa di Kingston...

Alla fine del XVIII secolo, una donna irrompe nella scena sociale del Regno d'Inghilterra: il suo nome è Elizabeth Chudleigh. Appartenente alla piccola nobiltà, viene data in sposa giovanissima a un uomo che non ama. Lei però non si lascia piegare: riesce, infatti, a tenere nascosto il matrimonio e a sposare un altro uomo, il vero amore della sua vita. Quando il suo segreto viene alla luce, è accusata di bigamia e chiamata in giudizio a Westminster: comincia così il processo più clamoroso dell'epoca. Sullo sfondo di un secolo infiammato dai contrasti, Alexandra Lapierre, attraverso la storia vera di Elizabeth Chudleigh, La dissoluta, racconta un mondo dove tutto è possibile... e dove avere il coraggio di vivere è la più grande vittoria.

Non sono una patita di biografie, ma devo riconoscere che questa mi è piaciuta molto. Di base il personaggio della Duchessa di Kingston offre numerosi avvenimenti da riportare, la sua è stata una vita ricca e movimentata, piena di difficoltà che ha cercato sempre di affrontare con onore e dignità. La cosa bella è rendersi conto di come una donna in un'epoca difficile, abbia fatto tutto quello che ha fatto lei. Nata da umili origini è riuscita a farsi largo nell'infida e impenetrabile corte inglese conquistando e facendo breccia con la sua personalità nel cuore di molti nobili inglesi nonché di molti re e regine.
Un matrimonio segreto con un uomo che odiava, dopo diverse vicissitudini un altro con l'uomo che veramente amava e il titolo di duchessa di Kingston. Una bigama che dovrà difendersi a giudizio a Westminster. Una viaggiatrice che impavida delle distanze ha raggiunto paesi come la Russia dove anche lì, grazie al suo temperamento ed al suo magnetismo, è riuscita a diventare centro delle chiacchiere di corte e oggetto del desiderio di molti.
Una donna principalmente sola che con il suo carattere è stata artefice di grandi cose in un periodo storico così chiuso e dove le donne hanno sempre assunto un ruolo perlopiù marginale da sfondo agli intrighi e agli interessi politici e monetari maschili.
L'autrice ha riportato da fonti appropriate scorci della vita di Miss Chudleigh (nome originario della duchessa) sapendoli amalgamare in maniera uniforme e traendone un romanzo riuscitissimo e di grande interesse.
Consigliato vivamente, è una testimonianza della vita e dei meriti di un personaggio forte e combattivo del quale è un piacere ricordare e mettere in luce i molteplici meriti e perchè no anche a tratti le piccole debolezze.

Durata della lettura: cinque giorni
Bevanda consigliata: un bicchiere di champagne
Età di lettura consigliata: dai 17 anni
Voto: 7

Alexandra Lapierre, è figlia di Dominique Lapierre, acclamato autore di bestseller. È nota in Italia per le sue appassionanti biografie storiche. La sua pagina ufficiale è www.alexandralapierre.com.

XXX,
Kait

4 commenti:

  1. TRAMA INTRIGANTE E RECENSIONE IMPECCABILE!

    RispondiElimina
  2. Credo che questo libro potrebbe piacere molto anche a mia sorella oltre che a me, perché ama molto i romanzi storici e le biografie di quell'epoca.

    RispondiElimina
  3. non lo conoscevo, interessante^^

    RispondiElimina
  4. Una testimonianza importante, ottima scelta Kait!

    RispondiElimina

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...