venerdì 7 maggio 2021

Bookish Challenge: Dangerous Alliance: An Austentacious Romance


Anche per questo anno abbiamo voluto continuare la Challenge "Bookish Corner" che abbiamo iniziato l'anno scorso e ci ha divertito tantissimo e dove i protagonisti sono i libri in lingua. 
Insieme con la mia partner in crime Sara del blog Bookspedia abbiamo deciso di leggere dei libri ancora inediti in Italia, condividendo le nostre recensioni. Ne abbiamo scelti sei in totale e già solo dalle copertine sembrano molto promettenti. Vi va di scoprirli insieme a noi?

Questa è la volta di "Dangerous Alliance" di Jennieke Cohen, un libro ispirato ai romanzi di Jane Austen e che presto verrà pubblicato anche in Italia. Curiosi di conoscerlo in anteprima?



 
Dangerous Alliance: An Austentacious Romance

 di Jennieke Cohen

 Editore: Thomas Nelson
 Prezzo Cartaceo: € 15,55
 Pagine: 464

 Testo tradotto liberamente da Kait:

 Lady Victoria Aston possiede tutto quello che potrebbe desiderare: una sorella maggiore felicemente sposata, il futuro della tenuta di famiglia al sicuro e l'opportunità di trascorrere il suo tempo nei campi intorno alla sua casa. 
All'improvviso tutto cambia e si trova davanti alla necessità di trovarsi un marito altrimenti la sua famiglia rischia di andare in rovina. Armata solo di quello che ha imparato dai suoi amati romanzi di Jane Austen si appresta a dare inizio alla stagione in società.
Purtroppo, Miss Austen ha pochi consigli per la situazione in cui si trova Vicky: deve capire se Mr. Carmichael è una canaglia, se il suo ex- migliore amico, Tom Sherborne, è a caccia della sua dote e intanto cercare di allontanare le attenzioni stucchevoli di Mr. Silby.
Ma soprattutto i suoi romanzi preferiti non fanno menzione di misteriosi incidenti come quelli che le stanno capitando ultimamente...alcuni dei quali potrebbero non farla arrivare al giorno del suo matrimonio.




Recensione di Sabrina (Kait):

Jane Austen è da sempre una delle mie autrici preferite e appena vengo a conoscenza di libri o film che sono ispirati a lei o ai suoi romanzi devo subito correre a leggerli o vederli e quindi facile intuire come questo libro possa aver catturato la mia attenzione e sono proprio contenta di averlo letto.
Seguiamo le vicende della giovane Lady Victoria Aston, una ragazza scaltra e independente che ama la semplicità delle sue giornate trascorse a prendersi cura della tenuta di famiglia e dei suoi fittavoli. Tranquillità interrotta dalla sua adorata sorella Althea che rientra d'improvviso a casa, in fuga dalla sua vita matrimoniale che se in superfice era sembrata felice, quasi da invidiare, in realtà ha sempre nascosto un lato violento e ormai diventato impossibile da sopportare. Ma siamo nell'Inghilterra dell'Ottocento e il divorzio non è proprio un'alternativa facile da ottenere evitando lo scandalo e quindi la responsabilità di salvare il nome della famiglia e della tenuta di Oakbridge ricade sulle spalle di Vicky che tutto d'un tratto si ritrova a doversi cercare un marito.
Qui si entra nel vivo e la ricerca di Vicky ci porta a conoscere i suoi diversi spasimanti, tra tutti spicca Mr. Carmichael, socio in affari di suo padre, forte, intrigante e soprattutto che conosce i romanzi di Jane Austen, i suoi adorati. Eppure sembra nascondere qualcosa e non essere totalmente sincero e questo la lascia sempre sul chi va là, senza aggiungere il ritorno del suo ex migliore amico, Thomas, giusto per scombussolare utleriormente la sua vita già bella complicata. Sono cresciuti insieme e Vicky ha sempre avuto un debole per lui, nonostante la brusca interruzione che ha subito il loro rapporto, quando Thomas da ragazzino si è trasferito, ritrovarlo ora dopo tanto tempo confonde tutto e il destino per farsi beffe sembra farli incontrare e scontrare molto spesso.
A mettere la ciliegina sulla torta poi ci sono i diversi incidenti che subisce la nostra protagonista, ognuno sembra casuale eppure sono legati da un filo invisibile che mi ha affascinato ipotizzare e seguire e che alla fine personalmente ha lasciato sorpresa, diciamo che ero andata vicina ma non ero venuta a capo di tutto l'intrigo che invece era nascosto.
La storia romantica mi ha appassionato molto, lascio a voi il bello di scoprire come va a finire ma posso dire che credo che zia Jane approverebbe. Ho trovato ideale aggiungere una nota mystery alla storia di Vicky, ha alimentato la mia curiosità e aggiunto un po' di pepe e diversità a tutta la trama. Da leggere per forza se siete fan dei romanzi della Austen, diversi sono i riferimenti che troviamo nel libro, adatto anche per chi ha aprrezzato la serie di Bridgerton e avete voglia di perdervi nell'atmosfera dell'epoca, una stagione in società, ricca di eventi e balli sfarzosi dove è facile perdersi tra corteggiamenti, segreti e proposte di matrimonio. Una lettura davvero piacevole che sono contenta di aver scoperto e che mi ha ricordato quanto ami le sotire di questo tipo e che devo leggerne di più.

 


Recensione di Sara (Bookspedia):

Lady Victoria Aston è la protagonista principale di questa storia, una ragazza che ama Jane Austen e che sogna di avere una vita perfetta e tranquilla, del resto vive con i genitori e si occupa della tenuta, per lei c'è ancora tempo per pensare al futuro e di questo ne è felice. Ha un bellissimo rapporto con i genitori, così come con la sorella maggiore che ha lasciato la casa perchè si è sposata, e ci sono delle macchie nella sua vita, come l'amicizia non più tale con Thomas, un ragazzo su cui ha sempre potuto contare fino a quando non lo ha più sentito, come se non avesse mai fatto parte della sua vita. E proprio la sua vita calma e serena, viene sconvolta in più modi. Infatti dopo tanto tempo ha modo di rivedere Thomas, il quale l'ha aiuta a riprendersi da una specie di aggressione, anche se non sembra aver reso Vicky meno testarda e forte di prima, quindi ha modo di parlare di nuovo con lui, anche se il rapporto non può certamente riprendere da dove si era interrotto, la sorella ritorna a casa decisa più che mai a separarsi dal marito, il quale non solo non ha rispetto per lei e ha fatto in modo che nemmeno la servitù ne abbia, ma usa la violenza su di lei come se niente fosse e proprio per questo, per impedire che quell'uomo spregevole si impossessi dei beni della sua famiglia, sebbene sia la sorella minore, il peso è tutto sulle sue spalle e quindi deve presto sposarsi. Ovviamente l'idea che aveva del matrimonio cambia totalmente, perchè non ha davvero tempo di innamorarsi di qualcuno e molto presto entra nella sua vita Mr Carmichael, un giovane ragazzo in affari con il padre, così come continua ad orbitare nel suo asse anche Thomas, che ha tanto da dirle ma non sa come fare e questo è nulla, perchè Vicky si ritroverà sempre più spesso vittima di incidenti che iniziano a non essere più atti causali, qualcuno ce l'ha con lei e quindi capire di chi fidarsi è davvero difficile. Inutile dire che si apprezza molto Vicky come personaggio, infatti è una ragazza che ama la lettura e che ha i suoi sogni, è forte e determinata eppure non esita a mettere da parte la sua vita per il bene della sua famiglia, così come non esita a comprendere la sorella e quello che sta passando, tentando anche di capire chi ha preso lei stessa di mira e di chi si può fidare, ma anche chi potrebbe amare. E' sicuramente più avanti del tempo come modo di pensare, una damigella in pericolo che a volte si fa salvare è vero, ma che è anche capacissima di salvarsi da sola. 
Questo romanzo non vuole solo essere di intrattenimento, ha un forte richiamo ai testi di Jane Austen ma porta avanti anche tematiche molto attuali e all'avanguardia per il tempo. Abbiamo per esempio Althea, la sorella maggiore di Victoria e colei che dovrebbe reggere il peso della famiglia sulle spalle, che è una donna che viene maltrattata dal marito e per questo vuole allontanarsi da lui, cosa che non può fare perchè ovviamente l'uomo ha testimoni dalla sua parte e chiaramente la sua parola è quella che conta di più, all'epoca infatti considerare una separazione è un tabù, qualcosa che comunque la donna ha intenzione di fare ma che le costerà caro perchè non solo sarà tacciata come già sposata, ma anche la sua famiglia verrà giudicata per questo e tutti i possibile beni potrebbero andare ad un uomo che non li merita, oppure alla sorella minore, che si deve fare carico della famiglia e quindi sposarsi per il loro bene.Ecco quindi che il tema della famiglia emerge in modo molto forte perchè la famiglia di Vicky è molto unita, il padre è davvero pronto a qualsiasi cosa pur di proteggere le sue figlie, ma allo stesso tempo deve chiedere alla minore un grande sacrificio per poter tenere in famiglia quello che in verità è loro di diritto. Victoria quindi non può che accettare di sposarsi per il bene della famiglia, quindi è forte l'amore che sente per loro ma è anche una semplice ragazza che vorrebbe avere una vita normale, anche se questa non sembra essere d'accordo visto che si ritrova costantemente in situazioni di pericolo. Abbiamo quindi anche un bellissimo messaggio che riguarda si una damigella in difficoltà, ma allo stesso tempo anche una ragazza che sa salvarsi da sola. 

Penso sia davvero difficile definire con un solo genere questo romanzo perchè contiene davvero tanti elementi: è un historical fiction perchè parliamo di un'ambientazione passata, un mondo dove le donne ancora non vengono ne ascoltate ne ritenute chissà quanto importanti, parliamo però anche di romance perchè la nostra Vicky ha ovviamente un conto in sospeso con l'ex migliore amico Thomas, il quale ha interrotto i rapporti all'improvviso e ora che è ritornato è faticoso ricominciare da capo ma anche fare finta di nulla, così come è un mystery perchè abbiamo una serie di incidenti a discapito di Victoria che a lungo andare non sembrano essere tali ma qualcosa che vuole colpirla in prima persona e quindi capire di chi ci si può fidare è davvero difficile. Ho trovato davvero bella questa lettura, forse un po' più complessa a livello di inglese e qualcosa potrei averlo perso per strada perchè ci sono espressioni comunque tipiche di un'epoca passata che nel linguaggio moderno sono anche difficili da rendere, ma insomma questo non mi ha fermato perchè mi sono incredibilmente appassionata alla storia. Ho amato restare sulle spine per la storia d'amore, così come volevo a tutti i costi arrivare alla fine per capire cosa stesse accadendo ai continui incidenti di Victoria e devo dire di essere rimasta davvero soddisfatta di questa avventura. La storia ci viene raccontata principalmente da Victoria, per cui è facile immedesimarsi in lei e apprezzare il suo personaggio, ma ci sono momenti in cui la narrazione passa anche a Thomas e si ha modo di capire un po' di più questo personaggio, così come i segreti che nasconde. Insomma Dangerous Alliance si è rivelata una splendida lettura che ha dentro di se tanti generi, personaggi indimenticabili, così come riesce ad intrattenere e a portare avanti bellissimi messaggi e se avete pazienza presto lo potrete leggere anche in italiano.



Cosa ne pensate? Trovate di seguito il calendario dei libri che abbiamo scelto per questa challenge!

Febbraio: Romanov
Aprile: Dangerous Alliance: An Austentacious Romance  
Giugno: Fable 
Agosto: Sweet Black Waves 
Ottobre: Girl, Serpent, Thorne 
Dicembre: These Rebel Waves 

Libri scelti da Sara



Libri scelti da Sabrina



Che ne pensate? Vi incuriosiscono questi libri?

La Biblioteca dei Bimbi: Sul naso dei Cuccioli






Sul naso dei cuccioli
Haiku per le quattro stagioni

testi di Rodoula Pappa
illustrazioni di Seng Soun Ratanavanh



Editore: Terre di Mezzo
Prezzo cartaceo: € 15,00
Pagine: 56
Formato:
 21,5 X 28,5 cm
Genere:  haiku, poesia. illustrato


In primavera gli aquiloni sbocciano nel cielo simili a fiori e le farfalle spalancano le ali… o sono occhi? L’estate fa maturare pesche morbide come le guance di un bambino e, alla sera, una galassia di lucciole brilla sullo stagno. In autunno, la pioggia cade sugli ombrelli colorati dei funghi. D’inverno i ciclamini sbocciano tra la neve. Una raccolta di testi poetici sull’avvicendarsi delle stagioni, ogni pagina un incontro con le sorprese che la natura riserva a chi sa ascoltarla. Selezionato per il catalogo White Ravens 2018.




Un piccolo capolavoro!
Se amate la poesia (soprattutto gli Haiku - componimenti poetici nati nel Giappone el XVII secolo composti da 3 versi) e volete avvicinare i vostri bimbi a questa bellissima arte, allora è il libro che fa per voi!
Come ben definito nel sottotitolo il libro è diviso in quattro stagioni e, ognuna ha cinque haiku a lei dedicata.
Poesie semplici, delicate e molto belle, comprensibili anche ai più piccoli nel tipico stile di Rodoula Pappa, autrice che ha all’attivo diversi altri libri per bambini.
Le illustrazioni sono, come sempre, meravigliose!
Viaggiamo, così, nelle diverse stagioni e scopriamo animali, insetti e vegetazione rigogliosa che si susseguono durante l’anno. Dai colori della primavera passeggiamo insieme al tenerissimo bambino (eh si, questa volta non c’è la nostra Miyuki, ma un bellissimo bimbo dalle gote rosse!) nell’estate, fino ad arrivare ai colori dell’autunno e alla neve dell’inverno.
Se amate il lavoro di questa illustratrice francese (originaria del Laos), non potete farvi mancare questo libro alla vostra collezione! Le illustrazioni sono sempre bellissime, influenzate dall’arte giapponese e dalla cultura “kawaii” del Sol Levante.
Ho adorato scoprire i mille elementi e particolari insieme alla mia bimba di 3 anni che ha apprezzato fortemente!!!
Un misto di matite colorate e acquerelli (e matite acquarellabili) che si fondono assieme in una cartella cromatica sempre ben bilanciata e davvero stupenda!!!
Amo il lavoro di questa illustratrice e colleziono tutti i suoi libri. Grazie a Terre di Mezzo per questo altro piccolo scrigno di meraviglie!

Bevanda consigliata: Succo alla Pesca
Formato consigliato: cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 3 anni


DIAMANTE PURO

“Sonno profondo!
Sul naso del cucciolo
la cavalletta!" 


Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

giovedì 6 maggio 2021

Recensione: Bye bye voglia di dolce



 Bye bye voglia di dolce

 di Silvia Bianco

 Editore: Eifis Editore
 Prezzo: € 19,00
 Pagine: 172

 Hai mai pensato che una colazione ti potesse cambiare la vita? Iniziare la giornata con la colazione naturale in equilibrio è la chiave del benessere. Cambiando gli ingredienti della tua colazione potrai migliorare il tuo peso forma, sentirti più sgonfio e svolgere tutti i compiti quotidiani e magari anche allenarti in modo più efficace. I primi passi del mattino pongono le basi per una vita e una salute migliore e, senza dubbio, sarà l'inizio di tanti altri cambiamenti positivi per la tua vita. Questo libro ti insegnerà ad iniziare ogni nuova giornata con energia e vitalità, offrendoti ricette naturali che rivoluzioneranno tutto quello che sai sul cibo e cambieranno per sempre il modo in cui ti senti ogni giorno. Colazioni super deliziose, veloci e semplici da preparare in casa, adatte anche per chi al mattino è sempre di fretta.




Sono una fan delle colazioni e mi piace sempre provarne di diverse e rifugiarmi in quelle che poi diventano le mie preferite, questo con l'aggiunta di poter dire bye bye anche agli zuccheri sono i particolari che mi hanno subito convinto a leggere questo libro. 
Seguiamo il percorso lungo e travagliato dell'autrice verso la scoperta della Medicina Tradizionale Cinese e i benefici fisici e mentali che si possono raggiungere cercando di manentere costante l'equilibrio tra le energie cosmiche dello Yin e dello Yang che possiamo migliorare proprio partendo dall'alimentazione, rendendola più sana e consapevole. Quale momento migliore della giornata per dare la carica se non la colazione?!
Silvia Bianco inizia proprio da qui, a colazione è fondamentale mangiare ingredienti che aiutino il funzionamento armonioso degli organi del nostro corpo e che ci sostengano a prevenire quelle voglie nervose di fame che pur di appagare va bene tutto e cadiamo vittima dello snack, della merendina o della cioccolata. Inoltre è un pasto versatile e se consideriamo anche le varianti salate, che personalmente adoro, troviamo delle ricette invitanti per dare una marcia in più ad ogni giornata e con un po' di organizzazione e qualcosa preparato in anticipo, si possono adattare anche a chi non riesce a ritagliarsi tanto tempo al mattino presto.
Quello che ho apprezzato di più è la scoperta di tanti ingredienti naturali che non avevo mai preso in considerazione e che voglio assolutamente provare per cercare di evitare il più possibile l'utilizzo costante di zuccheri e prodotti raffinati che non fanno assolutamente bene al nostro organismo. I suggerimenti che troviamo in questo volume sono il punto di partenza goloso e naturale per un piccolo cambiamento di routine che potrebbe fare davvero la differenza per la nostra salute e un passo in avanti per un'alimentazione più attenta e mirata a prendersi cura del nostro corpo e della sua energia.


Durata totale della lettura: Da consultazione
Bevanda consigliata: Smoothie all'uva fragola
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 18 anni
"La colazione naturale in equilibrio, che annulla la voglia di dolce e la fame nervosa."


    Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

mercoledì 5 maggio 2021

Shadowhunters. The last hours 2. La catena di ferro

 



La catena di ferro
Shadowhunters. The last hours 2
di Cassandra Clare


Editore: Mondadori
Prezzo Cartaceo: €11,99
Pagine: 547
Titolo originale: The Last Hours: Chain of Iron

A osservarla da lontano, la vita di Cordelia Carstairs sembrerebbe perfetta. Che altro potrebbe desiderare infatti la giovane donna? È fidanzata con James Herondale, uno degli scapoli più ambiti di Londra, che oltretutto è proprio il ragazzo di cui da sempre è disperatamente innamorata. Ha iniziato una vita nuova ed eccitante a Londra, insieme alla sua migliore amica Lucie Herondale e agli affascinanti amici di James, gli Allegri Compagni. Per di più, sta per riunirsi con l'amato padre e ha con sé Cortana, la leggendaria spada che la sua famiglia si trasmette di generazione in generazione.

Purtroppo, però, la realtà è ben diversa, e certo molto meno entusiasmante. Per prima cosa, il suo imminente matrimonio con James non è altro che una farsa, organizzato soltanto per salvare la reputazione di entrambi. James, poi, è innamorato della misteriosa Grace Blackthorn, sorella inconsolabile di Jesse, un ragazzo morto anni addietro a causa di un terribile incidente. Per non parlare di Cortana: ogni volta che cerca di utilizzarla, Cordelia si ritrova i palmi delle mani bruciati. Suo padre, inoltre, è molto diverso dall'uomo che conosceva, ora è molto più amareggiato e incattivito. Come se non bastasse, un assassino seriale sta prendendo di mira gli Shadowhunter di Londra. Complice l'oscurità, pugnala indisturbato le sue vittime e poi sparisce, senza lasciare traccia.

Insieme agli Allegri Compagni, Cordelia, James e Lucie percorrono in lungo e in largo le strade più pericolose della città per seguire le orme dell'assassino. Ma i segreti che ciascuno custodisce gelosamente rischiano di vanificare tutti i loro sforzi



Avete presente quei dubbi che ho avuto leggendo il primo di questa serie.. Ritiro tutto! Adesso sono disperatissima e voglio leggerli tutti!!! La Clare ha una scrittura scorrevole e accattivante, i suoi personaggi sono descritti benissimo, ci sembra di conoscerli davvero.
Stavolta James e Cordelia sono legati nel finto matrimonio, Matthew è ancora più arrabbiato col mondo di prima e affoga i suoi problemi sempre nella bottiglia, Lucie ha creato un malsano legame con Grace per salvare il semi defunto Jesse. 
L'enclave come al solito è inconsapevole di tutto il casino in cui si infilano gli Allegri Compagni. Cordelia è sempre più innamorata di James e ci sarà anche qualche evoluzione nel loro rapporto. 
I demoni, i principi dell'inferno, i fantasmi e anche un personaggio segreto che ruba le rune, sono tutti contro gli Shadowhunters che lottano amcora più del solito, ovviamente non solo fisicamente ma anche con i propri sentimenti, Le lotte interiori e non sono all'ordine del giorno. La battaglia ai Mount Street Gardens è stupenda, le descrizioni del posto, la scelta di incastrare tutti in dei circoli viziosi da cui non si possa uscire senza fare del male anche al proprio animo..belllissimo!!
 
La beautiful degli Herondale e Carstairs continua e stavolta si incrocia ancora di più con altri e personaggi. 
Chiaramente questo libro è quello centrale della serie quindi ci sono delle evoluzioni, alcune situazioni peggiorano e altre migiorano ma non si arriva ancora a un finale conclusivo. In questo conosciamo la psiche dei personaggi ancor meglio di prima, forse in questa parte vediamo meno il fascino che ormai abbiamo conosciuto nel tomo precedente e andiamo a scavare nelle ombre che li seguono, i segreti familiari e personali. Saranno proprio le amicizie inaspettate a far si che i personaggi si facciano conoscere, la Clare è imbattibile nel farti scegliere un personaggio a cui affezzionarti profondamente!

Sono arrivata a fine libro sperando fino all'ultimo in qualcosa e.... beh meglio non vi dica altro! 

Oltre 600 pagine che si leggono davvero in un battibaleno, sono nuova ai libri Young Adult quindi sono piena di entusiasmo, è bellissimo leggere un volta pagine interessante e non troppo "pesante". 

La Clare mi ha completamente conquistata e non dubiterò mai piú di lei! Quando arriva il seguito??? :) 

Durata totale della lettura: 7 giorni
Bevanda consigliata: Ginger beer
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: Dai 14 anni 
Pagina web dell'autrice: Cassandra Clare



"Vedrai, Grace. L’amore causa dolore, ma se starai attenta a come lo eserciterai… 
anche tu potrai usarlo per ferire."


Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

martedì 4 maggio 2021

Recensione: Fight of flight

 



Fight or Flight
World of Women
di Filippo Barbanti


Editore: Bookabook
Prezzo Cartaceo: €20
Pagine: 187



Nel 4021, il mondo è in mano alle donne. Un’Oscura Signora capace di utilizzare la Magia (unica entità inspiegabile dalla scienza), ha imposto un regime misandrico che opprime gli odiati uomini dal punto di vista fisico e sociale. Nonostante le donne godano di pieni diritti e protezione, il vero potere e la giustizia rimangono monopolio della Regina, che sopprime ogni forma di ribellione con la paura.
Tuttavia, un gruppo segreto di ribelli, maschi e femmine, combatte per portare equità sulla Terra, riponendo le ultime speranze in Phil, ultimo discendente di una stirpe di uomini dotati di una mutazione genetica che conferisce loro straordinari poteri quando provano forti emozioni come, appunto, la paura. Il ragazzo dovrà intraprendere un viaggio per svilupparli, mettendo alla prova le proprie emozioni e affrontando i fantasmi del suo passato, fino a rendersi conto che sulle sue spalle ricade il destino non solo dei Terrestri, ma anche di tutti gli altri popoli dell’universo.



Eccoci qui nel 41esimo secolo in un mondo distopico tutto rosa in cui la maggior parte della popolazione maschile è stata eliminata e il mondo è gestito dalla cattivissima e imperscrutabile Strega. 
Non ci sono più le macchine e lo smog che portavano, ma ci si sposta volicchiando sulle Suonde. I trasporti a lunga distanza invece si efettuano tramite degli specie di teletrasporti. 
Le medicine e gli alcolici sembrano tutti essere fatti da ingredienti che provengono da altri pianeti. 
Alcune cose però non cambiano, i valori di amicizia e amore, il dolore di una delusione d'amore, il calore di una famiglia che ci sostiene e ci capisce. Questa è proprio quella di Phil, il nostro inconsapevole eroe che a inizio romanzo sembra non notare niente e avere paura di tutto. 
Phil non sa però di far parte di una famiglia importantissima per la salvezza del mondo. A differenza di quello che immaginavo leggendo la trama, il romanzo è meno sulla lotta tra uomo e donna e più sulle amicizie tradite e il valore di battersi per ciò che vale e la compassione di cui siamo capaci. Gli spunti di riflessione sono molti e ben elaborati

È bello sapere che alcune cose non cambiano, anche tra migliaia di anni infatti ci sarà gente che non saprà parcheggiare. Allo stesso modo, purtroppo, la paura dell'altro, che sia esso immigrato o extraterrestre non cambia. 

Ho apprezzato la fantasia dell'autore che ha costruito un mondo, anzi più di uno, completamente nuovo, con grande attenzione anche ai dettagli e per alcune parti con un lieve riferimento dantesco. 
Il punto negativo risulta l'estrema abbondanza di descrizioni riguardo questo nuovo mondo e le numerosissime spiegazioni scientifiche tolgono però scorrevolezza alla storia che è altrimenti interessante. 
La lotta fra bene e male è elaborata e con tantissimi personaggi, forse anche troppi a volte e si perde un pochino il filo. Il romanzo è pieno di idee estetiche interessanti tanto da sembrare quasi il copione di un film fantascientifico. 
Un buon esordio e sono curiosa di vedere le evoluzioni di questo autore.


Durata totale della lettura: 5 giorni
Bevanda consigliata: Succo di pompelmo
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: Dai 14 anni 



"Per esperienza e dagli insegnamenti della sua famiglia, 
Phil sapeva che la fiducia tra le persone, indipendentemente dal sesso, 
poteva scatenare una forza indissolubile.
 Eppure, quando tradita, ti lasciava in ginocchio."



Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

lunedì 3 maggio 2021

Recensione: Il gioco della vita

 


Il gioco della vita

di Danielle Steel

Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo Cartaceo: € 19,90
Pagine: 320

Eileen Jackson non si è mai pentita di aver messo da parte la carriera da editor per occuparsi della famiglia. Insieme a Paul ha costruito una vita normale in una cittadina del Connecticut, il luogo perfetto dove crescere i tre figli. Ma quando scopre che il marito ha una relazione con una donna più giovane, di nome Olivia, inizia a mettere in discussione tutti quegli anni di sacrifici e compromessi. E teme, alla fatidica soglia dei quaranta, che non sia più in tempo per riprendere in mano le redini della propria vita. Nel frattempo, Olivia sta lottando per trovare la sua strada nel mondo dei galleristi d'arte e smarcarsi dall'ingombrante ombra della madre, star del cinema magnetica e bellissima, e della nonna, arzilla vecchietta nota per le sue famose sculture. Dopo molte cadute e perplessità, sia Eileen che Olivia troveranno il coraggio per inseguire i propri sogni, andando lontano o semplicemente più vicine a se stesse.



Recensire positivamente un romanzo della Steel, è impresa scontata. Si tratta come sempre di un grande libro, davvero ben scritto e ricco di spunti di riflessione. Stavolta, la Steel ci accompagna con la sua saggezza, alla scoperta delle diverse sfaccettature dettate dall’età. Eileen Jackson, una donna sulla soglia dei quarant’anni, che si trova ad affrontare l’avvento del quarantesimo compleanno, un numero che lei ha sempre pensato essere il primo passo verso la vecchiaia. Per lei, le cose si complicano per il fatto, che allo scopo ultimo di concentrarsi sulla crescita dei tre figli, la sua carriera di editor è stata accantonata. Nel frattempo, la crisi di mezza età è altresì accompagnata dal tradimento del marito, il compagno di una vita, ed ovviamente ciò comporta per la povera Eileen una durissima prova da affrontare. L’altra donna del romanzo, Olivia, è invece un animo ancora alla ricerca del suo posto nel mondo. Una lettura, che conduce ad una riflessione qualunque lettore, su quali siano le priorità nella vita, ciò che davvero merita importanza e cosa no. Tutti noi, abbiamo dei sogni, e dobbiamo impegnarci per portarli a termine, a qualunque costo. Eileen da voce alle donne di mezz’età, alle anime tormentate che giunte al fatidico giro di boa, spesso sentono la necessità di rimettere in discussione le proprie ambizioni, in nome di un unico obiettivo finale, inderogabile: la felicità assoluta. La vita può rimescolare le carte in ogni istante, facendoci scoprire una strada completamente nuova da percorrere. Il nostro tempo, quello delle scelte coraggiose, è ora.

Durata totale della lettura: Quattro giorni
Bevanda consigliata: Marocchino
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 14 anni
Sito dell'autore: Danielle Steel



      "Qualunque sia la tua età, è soltanto un numero.
 Ed in numeri non hanno potere su di te, se non sei tu a darglielo."



Si ringrazia molto la casa editrice Sperling & Kupfer per la copia in omaggio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...