mercoledì 28 dicembre 2011

Recensione: Canto di Natale - Scrooge


Canto di Natale - Scrooge
di Charles Dickens

Formato: Audiolibro (2 CD Audio)
Editore: Salani
Collana: LibriVivi Colossal
Genere: Narrativa classica
Prezzo: € 10,90
Direzione: Bruno Alessandro, Dario Picciau
Contenuti speciali: eBook scaricabile
Data di uscita: 10 novembre 2011

“Il Canto di Natale” è un’opera della collana LibriVivi Colossal. L'audiolibro diventa un vero e proprio “film” da ascoltare, con narrazioni, dialoghi, effetti sonori e musiche.

Il vecchio, torvo e avaro Ebezener Scrooge odia il Natale. Odia che in quel giorno si perda tempo e denaro. Il suo cuore è una cassaforte piena di monete, la sua anima una superficie fredda e impassibile e proprio quando gli uomini si aprono alla tenerezza e alla gioia, lui si rinchiude in casa, da solo, quasi orgoglioso di essere detestato da tutti.
Ma in una fredda notte invernale, dall’oscurità della sua casa vuota, l’inaspettata visita di tre fantasmi darà inizio ad uno straordinario viaggio nel tempo in cui Scrooge assisterà al suo passato, al presente più nascosto e al gelido futuro che lo aspetta, se insisterà a rinserrare il suo cuore nei rigidi lacci dell’avidità...

Brani
1. Lo spettro di Marley
2. Il primo dei tre spiriti
3. Il secondo dei tre spiriti
4. L’ultimo degli spiriti
5. La fine della storia


Un capolavoro della letteratura inglese divenuto ormai un classico di Natale e non solo, Canto di Natale è un’opera che mi ha sempre affascinata ed incantata, fin da bambina.
Come non innamorarsi di una storia in cui la l’atmosfera del Natale scioglie il cuore di un vecchio avaro?
Ebezener Scrooge rappresenta il lato superficiale di tutti noi che, crescendo, abbiamo dimenticato la magia delle feste; il Canto è una sorta di parabola, di insegnamento raccontato con una prosa caratterizzata da un piacevole linguaggio poetico.
Diviso in cinque atti, l’opera tratta dell’avarizia e della cupidigia del Sig. Scrooge, e del suo profondo odio per il Natale e per le opere buone.
La notte della vigilia di Natale va a fargli visita il fantasma del suo vecchio socio, Marley, il quale lo mette in guardia sul suo comportamento privo di amore o di gentilezza verso il prossimo, poiché egli stesso è la prova vivente che una tale condotta porta alla condanna eterna all’infelicità.
Successivamente gli fanno visita tre spiriti, rispettivamente del Natale passato, presente e futuro: attraverso un viaggio spazio-temporale, Scrooge scopre con crescente orrore la triste fine che è destinato a subire a causa della sua vita votata all’avarizia e alla misantropia.
Il finale rappresenta la svolta positiva della vicenda, con il risveglio di Ebenezer la mattina di Natale, colmo di gioia e di buoni propositi di trasformare la sua vita ma soprattutto quella degli altri, attraverso le opere buone e la generosità che fino a quel momento ha sempre negato a tutti.
Con questo audiolibro si rivive fino in fondo la magia di questo capolavoro senza tempo, grazie alla meravigliosa armonia di parole, suoni, canzoni.
L’audiolibro è interpretato da alcuni dei più importanti doppiatori italiani, che, con la loro bravura, sono abili nel sottolineare con la sola intonazione della voce i diversi sentimenti che animano i personaggi, così come i fantastici effetti regalano un tocco di autenticità alla storia.

Durata dell'ascolto: 1h 49'
Bevanda consigliata: zabaione con cantucci
Età di lettura consigliata: dai 12 anni




Un racconto incantevole da ascoltare insieme alla famiglia durante le feste!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...