giovedì 25 ottobre 2012

Recensione: Nella Terra della Nuvola Bianca



Nella Terra della Nuvola Bianca
di Sarah Lark

Prezzo: € 18,50
Editore: Sonzogno
Pagine: 511
Formato: Rilegato
Lingua: Italiano
Lingua originale: Tedesco
Titolo Originale: Im Land Der Weissen Wolke
Traduzione: H. Verardo
Genere: Romanzo Storico

Londra, 1852. Quando legge questa lettera, Helen, istitutrice dei due piccoli Lord Greenwood, decide di dare una svolta alla propria vita. Partirà verso una terra sconosciuta e misteriosa, la Nuova Zelanda, per sposare un uomo che non ha ancora mai incontrato. Ad attirarla è il sogno di un futuro tutto da costruire in una terra vergine, remota e affascinante. Anche Lady Gwyneira, rampolla ribelle di una nobile famiglia londinese, è alla ricerca di un marito, ma non ha nessuna intenzione di accettare le proposte di matrimonio degli insipidi pretendenti che finora hanno chiesto la sua mano. Perché allora non dire di sì alla proposta di un viaggio nella terra dei maori per conoscere il figlio di Gerald Warden, magnate d'oltremare della lana? Al diavolo il tè delle cinque e le chiacchiere vane, Gwyneira vuole essere libera di cavalcare sulle vaste praterie di questo nuovo mondo dagli orizzonti infiniti. I destini di Helen e Gwyneira, due donne diverse ma accomunate dal desiderio di impadronirsi delle loro vite, si incroceranno sulla Dublin, la nave che in una mattina d'estate spiegherà le vele diretta a Christchurch, Nuova Zelanda. Impossibile dire se ad attendere Helen e Gwyneira ci saranno amore e felicità, ma il loro cuore batterà all'impazzata non appena scorgeranno all'orizzonte una baia circondata da verdi montagne, oltre le quali comincia il loro futuro.


Quando Gwyn e Mrs. Helen si imbarcano sulla Dublin dirette verso la Nuova  Zelanda non sanno che il loro destino non sarà come quello che avevano sognato. La giovane Gwyn è ribelle e sconsiderata a tal punto da accettare che la sua mano sia stata vinta da uno sconosciuto al tavolo di black jack: indomita e caparbia deciderà di partire con lui per diventare la moglie di suo figlio Lucas. Mrs Helen invece è un'istitutrice con una dote modesta e con poche speranze di sposare qualcuno, ecco perchè decide di partire rispondendo ad un annuncio matrimoniale letto sul giornale della chiesa. Inizierà per loro un'avventura che le cambierà per sempre,  "Nella terra della nuvola bianca" è un romanzo che tocca le vite di tre generazioni di donne e di uomini: i loro destini sono tutti intrecciati e si incontreranno spesse volte lungo il loro cammino. I personaggi principali sono le due protagoniste ma tra le due l'autrice ha lasciato molto più spazio a Gwyn e alla sua storia. Inseparabili amiche sono l'una l'opposta dell'altra ma dopo anni di travagli, dolori e privazioni entrambe diventeranno delle donne di polso e di carattere. Un libro che raccoglie le disavventure di molti personaggi che come sfondo ha le terre ancora inesplorate della Nuova Zelanda: a tratti Via Col Vento, a tratti Australia di Lurman questo  romanzo sa intrattenere il lettore. Costruisce con lui un rapporto di reciproca intimità e lo accompagna nelle vite dei suoi personaggi. Molti sono i temi trattati, anche l'espropriazione delle terre dei nativi maori da parte dei kiwi, i conquistatori bianchi. Sicuramente un libro interessante che vi saprà intrattenere e conquistare.


Durata della lettura: tre giorni
Bevanda consigliata: tè alla pesca
Età di lettura consigliata: dai 17 anni





"In una terra magica un'avventura d'altri tempi sta aspettando le due protagoniste.."


Sarah Lark è storica di formazione e ha lavorato per molti anni come guida turistica. Ben presto si è innamorata della Nuova Zelanda, terra che l'ha stregata con i suoi paesaggi dalla bellezza quasi irreale.
Nella terra della nuvola bianca, il suo romanzo d'esordio, è il primo libro di una saga in cinque episodi che ha come palcoscenico la favolosa terra dei maori.


"Una saga epica e romantica sulla cultura dei Maori e la colonizzazione della Nuova Zelanda"  
Der Spiegel

"Un libro per viaggiare con la mente e con il cuore"
Brigitte


"La migliore letteratura di viaggio: da assaporare durante le vacanze"
Nurnberger Nachrichten

"La storia senza tempo di una straordinaria amicizia al femminile. L'affresco vibrante e accurato di un'epoca in bilico tra tradizione e modernità" 
 El Pais




E voi cosa ne pensate? Siete incuriositi?

2 commenti:

  1. l'ho letto e anche a me era piaciuto!! un romance piacevole, mi piace anche l'ambientazione neozelandese, insieme ai maori

    RispondiElimina
  2. Interessante ma ho decisamente troppe letture in sospeso. :)

    RispondiElimina

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...