giovedì 28 luglio 2022

Recensione: Legendborn



 Legendborn

 di Tracy Deonn

 Editore: Fazi Editore
 Prezzo: € 18,00
 Pagine: 574
 
 

 Il primo capitolo di una nuova appassionante serie fantasy in cui l’intrigante mondo delle società segrete dei college americani fa da cornice a un’avventura che affonda le sue radici nella leggenda di re Artù. Dopo che sua madre ha perso la vita in un incidente, la sedicenne Bree Matthews vuole lasciarsi tutto alle spalle. Il programma per liceali promettenti organizzato dall’Università della Carolina del Nord sembra l’occasione perfetta. Proprio durante la sua prima festa al campus, però, Bree nota delle misteriose presenze soprannaturali che seminano caos e violenza fra gli studenti per nutrirsi della loro energia. Un ragazzo tenebroso e affascinante di nome Selwyn Kane interviene per cancellare nei testimoni qualsiasi memoria dell’attacco, ma la sua magia non ha effetto su Bree che, anzi, ricorda di colpo molti particolari riguardo alle circostanze in cui è scomparsa la madre: possibile che la sua morte nasconda dei segreti magici? L’occasione per approfondire il mistero arriva grazie a Nick, il ragazzo più popolare dell’università, che le confessa l’esistenza della società segreta dei Leggendari. Quando questi si rivelano essere i discendenti dei cavalieri di re Artù e annunciano che una guerra magica sta per scoppiare, Bree deve decidere fino a che punto spingersi per scoprire la verità: userà la sua magia per abbattere la società, o si unirà alla battaglia?




Un lavorone di ricerca e fantasia.
Il nostro romanzo inizia con la giovane Bree che perde la mamma in un incidente stradale dopo aver litigato perché la mamma non voleva che andasse all'università.
Bree mostra tutti i sintomi del Disturbo da lutto persistente complicato, che la stessa autrice conosce bene, non riesce a staccarsi dal dolore e dalla perdita.
Non vi preoccupate, le succederanno talmente tante cose che la sua stabilitá mentale verrà decisamente shakerata!

In questa nuova università dove conosce solo la sua amica Alice, si mette nei guai già dalla prima sera quando la polizia la escorta al campus e il preside chiama suo padre per informarlo. Nick l'adone che dovrà aiutarla negli studi però non è solo uno studente modello ma fa anche parte di un gruppo segreto legato alla legge da di re Artù. Bree non dovrebbe saperne niente ma i mesmer, gli incantesimi che dovrebbero cancellare la memoria degli Effimeri, su di lei sembra non fare effetto. 
Cosa la lega a questo mondo?
L'autrice crea un vero e proprio mondo parallelo che si basa nella stessa università ma di cui le persone normali non sono a conoscenza, un mondo legato a antichi giuramenti e ordini ereditati da famiglia in famiglia. L'Ordine che dovrebbe tenere gli Effimeri al sicuro con lotte e incantesimi, sembra essere sotto attacco da Oscuri e discendenti di Morgana, da ogni parte del campus sembrano aprirsi nuovi portali da cui spuntano fuori volpi assassine.
In tutto ciò la povera Bree deve convivere col proprio dolore e le continue discriminazioni dovute al colore della sua pelle.

Un young adult pieno di argomenti, dolore, perdita, coraggio e ingiustizia. A volte mi sembra un po' lento, all'inizio specialmente, forse per l'eccessiva dose di informazioni che ci vengono date in ogni capitolo.

Un mondo da leggere con attenzione perché pienissimo di dettagli e magia, questo è solo il primo romanzo della serie e mi ha fatto venire voglia di leggere il secondo appena uscirà.
Se vi piacciono le serie di Fantasy Young Adult con un goccino di romanticismo e erotismo questo sicuramente fa per voi! 

Durata totale della lettura: Sette giorni
Bevanda consigliata: Succo al melograno
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 12 anni


"Non dedicare la tua vita alla perdita. 
Dedicala all'amore che ti ha dato ."

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio


1 commento:

  1. Your odds of hitting a quantity second are|are actually} not 35/1 however 37/1, a big disadvantage. The table 바카라사이트 more_bets is a model of the bets table augmented by each pocket's winnings on the 0/00 break up. So out of 5,000 simulations, we would anticipate to see roughly $\frac \times 5000$, or 2,368, pink spins. Remote management by the central server each lowered this workforce while speeding up turnaround time from {several|a quantity of} days to instantaneous. This increased efficiency also allows casinos to scale back back} risk and more precisely meet their daily performance metrics, each huge cash savers. For a slot machine, there may be 100 possible successful outcomes.

    RispondiElimina

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...