martedì 11 agosto 2020

Recensione: Sei l'amore che cercavo

Sei l'amore che cercavo
di Elle Kennedy



Editore: Newton & Compton
Prezzo Caertaceo: € 14,90
Prezzo Ebook: € 5,99
Pagine: 416
Genere: Sport Romance, New Adult

Quello che ho imparato nell’ultimo anno è che non posso permettermi distrazioni. Sono il nuovo capitano della squadra di hockey e non ho intenzione di rovinare tutto per correre dietro alle ragazze. Questo significa che io, Hunter Davenport, sto per entrare ufficialmente nel mondo del celibato. È una scelta dura, ma necessaria. Nonostante la mia nuova regola, però, non trovo che ci sia nulla di male a frequentare le ragazze come un semplice amico. Certo, la mia nuova compagna di corso Demi Davis è bellissima. Ma fortunatamente è fidanzata, e questo elimina qualunque tentazione. È vero, il giorno in cui Demi dovesse diventare single, le cose tra noi comincerebbero sicuramente a farsi molto più complicate… Perché evitarla sarebbe impossibile, visto che siamo appena stati assegnati allo stesso progetto di studio. Per questo è meglio che riesca a togliermela dalla testa.




Sei l'amore che cercavo” è il terzo (ed ultimo) libro della serie Briar U di Elle Kennedy.
Dopo la loro ultima disastrosa stagione di hockey che è andata in fumo l'anno scorso, di cui leggiamo in “Il mio rischio sei tu” (trovate la recensione qui), tutto ciò che Hunter vuole è lasciarsi alle spalle questo disastroso incidente (in tutti i sensi, dato che gli hanno rotto un braccio per essere andato a letto con la fidanzata di uno dei giocatori della squadra avversaria!) e giurare di concentrarsi solo ed esclusivamente sull’Hockey, rendendolo la sua massima priorità e dimostrando, così, di essere un perfetto per il capitano (dato che è stato nominato tale dalla squadra).
Cosa decide di fare il nostro bellissimo Hunter dato che le donne gli incasinano così tanto la testa? Castità totale fino alla fine del campionato. 
Questo significa niente ragazze per un bel po’ di tempo…e si che le tentazioni non mancano! Ed infatti, il nostro ragazzone non ha fatto i conti con il karma…. e con Demi. 
Il caso vuole che quest’ultima diventi la sua partner in un progetto di ricerca per il corso di Psicologia. 
Agli occhi di Hunters non sembra essere una distrazione perché, per cominciare, Demi ha una relazione a lungo termine con Nico e, punto secondo, lei ha occhi solo per il suo ragazzo con cui esce dalle superiori! 
Ciò la rende off limits. Il che è perfetto per Hunter perché le ragazze sono completamente vietate. 
MA... 
La tranquillità finisce quando la relazione di Demi finisce bruscamente e lei vuole un rimpiazzo! Un “chiodo scaccia chiodo”... Niente di più, niente di meno.
E chi meglio ci può essere se non l’aitante, “monaco”, sexy compagno di progetto Hunter???
Demi lo provoca, si offre su un piatto d’argento, ma Hunter rifiuta tutte le sue avances, gli piace la loro amicizia unica, alla mano, e non vuole che nulla la ostacoli.
Ma per quanto tempo potrà rimanere “monaco” quando è palesemente attratto da lei? Demi rincara la dose e spera di convincerlo a infrangere il suo voto.
Ho adorato questo libro, mi sono divertita tantissimo nel leggerlo!!
Questi due erano semplicemente perfetti l'uno per l'altra: le loro battute, la loro amicizia che cresceva, la loro chimica che sfrigolava pagina dopo pagina… Ognuna di noi ha il diritto di avere un uomo come Hunter al proprio fianco!!
Anche i personaggi secondari sono ben delineati e ben si inseriscono nel racconto.
Ho amato anche Pablo eggscobar (dovete leggerlo per capire!!!) e tutte le gag a lui collegate.
Un libro davvero bellissimo che va a completare la serie e, forse, anche il migliore dei tre!!!
Quando posso leggere altro della Kennedy???
Non so se sono pronta ad abbandonare la Briar!


Briar U Series

1. The Chase - Resta con me per sempre
2. The Risk - Il mio rischio sei tu
3. The Play - Sei l'amore che cercavo


Tempo di lettura: Due giorni
Bevanda consigliata: Acqua Tonica e Limone
Formato consigliato: Ebook
Età di lettura consigliata: dai 16 anni
Sito dell'autrice: Elle Kennedy







"Pronta a giocare al dottore?"
"Che schifo. Non voglio fare nessun gioco con te, hockeista"
"Per te sono signor hockeista, grazie" 

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...