venerdì 2 dicembre 2016

5 cose che...

Eccoci ancora con la rubrica lanciata dal blog Twins Book Lovers, oggi vi proponiamo la rubrica: 5 cose che… 
In questa rubrica i temi affrontati saranno molto vari, riguarderanno sempre il mondo dei libri, ma anche film, attori, serie tv…insomma…tutte cose che, da amanti dei libri, non potrete che approvare! Quindi, senza timore e senza indugio, vi presento il tema di oggi:

5 libri che comprerei/ho comprato per la copertina


1. Seta

Autore: Alessandro Baricco
Illustratore copertina: Rébecca Dautremer
Editore: Feltrinelli
Prezzo cartaceo: € 29,00
Prezzo ebook: € 19,99
Pagine: 208
Titolo originale: Seta
Genere: narrativa

E Seta è diventato un libro illustrato. Lo è diventato grazie al colore e alle invenzioni visive di una delle più eleganti e celebrate illustratrici francesi, Rébecca Dautremer. E lo è diventato in forza di una ostinazione e di una fascinazione, nel 2001, quando Dautremer si è imbattuta nel romanzo di Baricco, ormai notissimo in Francia, e ha chiesto all’autore di poterlo illustrare. Non si trattava di tradurre in tavole esplicative quello che suggeriva la scrittura, ma di reinventarla. Dice la stessa Rébecca Dautremer: “Dare un volto a Joncour e non darlo al misterioso sconosciuto in Giappone, immaginare un baco da seta lungo un chilometro, un tatuaggio sul corpo di un guerriero giapponese, Flaubert e un elefante, qualche bel fiore azzurro e anche un paio di chiappe. Vuol dire dare un’immagine alla fedeltà tradita, all’amore silente, ai desideri e alle pene”. Il testo del romanzo è dunque qui ripubblicato insieme alla meravigliosa trama di immagini che lo reinventano. Un prodotto di grande raffinatezza, un libro prezioso. “Era d’altronde uno di quegli uomini che amano assistere alla propria vita, ritenendo impropria qualsiasi ambizione a viverla. Si sarà notato che essi osservano il loro destino nel modo in cui, i più, sono soliti osservare una giornata di pioggia.”



Libro che ho amato sin dalla prima pubblicazione e che rimane nella top 10 dei migliori libri mai letti in vita mia. Amando il Giappone e tutto l'Oriente, per me questa lettura era obbligatoria. Quando, ultimamente, ho scoperto che una delle mie guru dell'illustrazione francese, Rebecca Dautremer, l'aveva corredato dei suoi disegni, mi sono sciolta in un brodo di giuggiole!!! Il libro l'ho già letto, l'albo illustrato l'ho sfogliato in libreria... arriverà bello e in lingua francese sotto l'albero di Natale!!!


2. La meccanica del cuore

Autore: Mathias Malzieu
Illustratore copertina: Benjamin Lacombe
Editore: Feltrinelli
Prezzo cartaceo: € 15,00
Prezzo ebook: € 5,99
Pagine: 160
Titolo originale: La Mécanique du cœur
Genere: narrativa

Nella notte più fredda del mondo possono verificarsi strani fenomeni. È il 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato. La bizzarra levatrice Madeleine, dai più considerata una strega, salverà il neonato applicando al suo cuore difettoso un orologio a cucù. La protesi è tanto ingegnosa quanto fragile e i sentimenti estremi potrebbero risultare fatali. L’amore, innanzitutto. Ma non si può vivere al riparo dalle emozioni e, il giorno del decimo compleanno di Jack, la voce ammaliante di una piccola cantante andalusa fa vibrare il suo cuore come non mai. L’impavido eroe, ormai innamorato, è disposto a tutto per lei. Non lo spaventa la fuga né la violenza, nemmeno un viaggio attraverso mezza Europa fino a Granada alla ricerca dell’incantevole creatura, in compagnia dell’estroso illusionista Georges Méliès. E finalmente, due figure delicate, fuori degli schemi, si incontrano di nuovo e si amano. L’amore è dolce scoperta, ma anche tormento e dolore, e Jack lo sperimenterà ben presto. Intriso di atmosfere che ricordano il miglior cinema di Tim Burton, ritmato da avventure di sapore cavalleresco, La meccanica del cuore è al tempo stesso una coinvolgente favola e un romanzo di formazione, in cui l’autore, con scrittura lieve ed evocativa, punteggiata di ironia, traccia un’indimenticabile metafora sul sentimento amoroso, ineluttabile nella sua misteriosa complessità.



Libro molto poetico che ti tocca delicatamente, ma ti segna nel profondo! In una lontana Edimburgo lasciatevi guidare da Jack e dal suo travolgente, quanto pericoloso, amore. Una storia che insegna che la volontà può fare grandi cose, una fiaba che, nella sua semplicità, ci trasmette tante cose. Un'atmosfera alla Tim Burton con uno stile un po' steampunk. La copertina è fantastica ed è firmata del mio secondo guru francese dell'illustrazione: Benjamin Lacombe...ogni sua opera è magia pura con un pizzico di noir!!!


3. Doll bones. La bambola di ossa


Autore: Holly Black
Illustratore copertina: Barbara Canepa
Editore: Mondadori
Prezzo cartaceo: € 10,00
Prezzo ebook: € 4,99
Pagine: 218
Titolo originale: Doll Bones
Genere: fantasy, horror

A dodici anni, Zach passa i pomeriggi a inventare storie con le sue due migliori amiche, Poppy e Alice: i tre hanno affidato il dominio del loro regno immaginario all'enigmatica Regina, una bambola di porcellana così perfetta da sembrare viva. Un brutto giorno il padre affronta Zach intimandogli di crescere e di cominciare a interessarsi a cose "da grandi". Il mondo di Zach sembra andare in frantumi, finché una notte la Regina compare in sogno a Poppy, rivelandole di essere stata una bambina in carne e ossa di nome Eleanor, le cui ceneri si trovano ora all'interno della bambola; Eleanor non avrà pace finché non sarà seppellita nella sua tomba, in una lontana cittadina dall'altra parte degli Stati Uniti. I tre ragazzi partono nel cuore della notte, dormendo sotto le stelle, accampandosi nei cimiteri, incontrando bizzarri personaggi che parlano alla bambola scambiandola per una bambina vera, in un viaggio che cambierà per sempre le loro esistenze.



Libro che non ho ancora letto, ma di cui la copertina mi ha subito stregato. In primis perché è la mitica Holly Black che lo ha scritto e poi per questa fantastica illustrazione! Ne è autrice la formidabile Barbara Canepa (che ormai conoscerete per molte sue opere come Sky Doll, WITCH, Fairy Oak, ecc). Quindi, questa pubblicazione, ha tutte le carte in regola per essere un buon libro! Vi farò sapere se è all'altezza delle aspettative!


4. Il bacio più breve della storia


Autore: Mathias Malzieu
Illustratore copertina: Nicoletta Ceccoli
Editore: Feltrinelli
Prezzo cartaceo: € 7,50
Prezzo ebook: € 4,99
Pagine: 128
Titolo originale: Le Plus Petit Baiser jamais recensé
Genere: narrativa

“I tuoi occhi sono troppo grandi, quando ridi, dentro ci si vede il cuore”.
Parigi, una sera al Théâtre du Renard, l’orchestra suona It’s Now or Never. Una ragazza misteriosa e sfuggevole si aggira, lui la nota, cerca in ogni modo di avvicinarla e, quando ormai tutto sembra impossibile, si trovano faccia a faccia e si baciano. Un bacio minuscolo, il più breve mai registrato, e lei scompare. Invisibile, si allontana. Un mistero anche per un inventore come lui che, seppur di indole tendenzialmente depressa, è determinato a rivedere l’eterea e vulnerabile creatura che lo ha ammaliato. Inizia così una ricerca serrata in cui sarà affiancato da due bizzarri personaggi: un detective in pensione, che ha tutto l’aspetto di un orso polare, e il suo stravagante pappagallo. Le invenzioni si susseguono e qualcosa di molto goloso e originale aiuterà il protagonista nel suo scopo. Ormai è chiaro, fra i due è scoccata una scintilla, si è prodotto un cortocircuito. Ma in amore gli artifici non bastano, servono coraggio e temerarietà, doti che entrambi dovranno conquistare se vorranno trovarsi e abbandonarsi l’uno all’altra. Riusciranno i due a superare ostacoli e paure e a vivere il loro amore?



Siccome ho amato molto "La meccanica del cuore", appena ho visto questo libro, scritto dallo stesso autore (Mathias Malzieu) ho desiderato metterlo nella mia wish list. Anche in questo caso, la copertina è favolosa ed è merito della bravissima Nicoletta Ceccoli, autrice di moltissime stupende illustrazioni che sanno stregare ed incantare. Spero arrivi, anche questo, sotto l'albero di Natale!!


5. La zecca e la rosa


Autore: Maurizio Maggiani
Illustratore copertina: Gianluca Folì
Editore: Feltrinelli
Prezzo cartaceo: € 18,00
Prezzo ebook: € 9,99
Pagine: 176
Titolo originale: La zecca e la rosa
Genere: letteratura italiana / libro illustrato

Un libro illustrato ed elegante che ci restituisce l'intimità con le cose della natura, che sanno diventare, attraverso l'occhio e la poesia di Maurizio Maggiani, cose della vita, cose del mondo. Gatti, uccellini, campi e orti, tenerezza dei mattini e violenza dei cieli: Maggiani ci accompagna dentro le piccole cose che rendono la vita migliore, più vera. Ed è lui stesso che ce lo racconta così: "Sono nato in un paese di campagna nel cuore della miseria degli anni cinquanta, sono stato cresciuto alla confidenza con tutto ciò che ha vita e va bene per la vita, chi mi ha educato aveva più parole per le piante e le bestie che per i cristiani, mi è stato insegnato a guardare e ascoltare e odorare e toccare ogni creatura e capire cosa ne veniva di buono e cosa di cattivo, evitando con cura di disturbare Creato e Creatore. Niente era mio, ma sono stato principe degli orti e barone dell'uva fragola, re dei fossi e granduca dei pesciolini che ci nuotavano dentro. Sono tornato a vivere nella campagna, i miei vicini sono tutti quanti contadini e continuano a parlare più volentieri con le creature che con i cristiani, a parte la miseria è tutto quanto rimasto più o meno allo stesso modo. E allo stesso modo prendo e vado per fossi e orti a toccare, ascoltare, guardare e odorare, considerare l'infinito universo di ciò che vive, evitando di disturbare. A meno che, metti, non mi ritrovi tra i peli la zecca assassina".



Non ho mai letto nulla di questo autore, anche se "il coraggio del pettirosso" è uno dei titoli suoi che mi riprometto sempre di leggere! In questo caso la copertina fa il 100% del lavoro: mi ha attirato l'occhio e ha fatto sì che mi interessassi al libro! Ne è l'autore (oltre che della copertina anche dei disegni all'interno, dato che è un libro illustrato) il bravissimo Gianluca Folì, che ha uno stile davvero particolare, colorato e che mi piace molto!! Speriamo Babbo Natale mi accontenti!




22 commenti:

  1. Bella la cover di Baricco. Anch'io ho "Doll Bones" e "La meccanica del cuore" ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ophélie, vero che la copertina è uno spettacolo??? E se ti un po', com'è Doll bones???

      Elimina
  2. Bella l'ultim cover
    Saluti vale - una pausa di lettura😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina, ti farò sapere com'è anche l'interno!!!

      Elimina
  3. Tutte cover bellissime! Ma quella di Seta non la conoscevo e adesso lo voglio! *W*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazia, devi assolutamente averlo!?! È fenomenale, davvero!?!?

      Elimina
  4. Adoro la 2, la 3 e la 4! Molto suggestive e particolari.
    Se ti va passa a guardare i miei 5 li trovi qui https://lalettricesullenuvole.blogspot.it/2016/12/5-cose-che-5-libri-che-ho-comprato-per.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara!? Passo sicuramente a sbirciare!? Se ti capita di leggerne qualcuno fammi sapere che ne pensi!!!

      Elimina
  5. Bellissime tutte le copertine che hai scelto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emili grazie mille!?! Le trovavo davvero azzeccate per il tema!!!

      Elimina
  6. Ma che copertine fantasticheee! **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Martina sei gentilissima!?! Io le trovavo stupende ma a quanto leggo non sono l'unica!!!😘 grazie

      Elimina
  7. Ho visto che "La meccanica del cuore" piace a molti, e non posso che essere d'accordo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica: vero che, oltre che per la copertina, anche il libro è speciale???

      Elimina
  8. "La zecca e la rosa" e "Doll Bones" mi affascinano tantissimo - tanto che "Doll Bones" me lo comprerò, prima o poi. Anche quella di "Seta" è molto bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HateQueen, vero che hanno qualcosa di davvero magico??? Cerco di procurarmeli a breve e se riesco farò recensione, così poi vi dico!!! ;-)

      Elimina
  9. Quella di Holly Black e le due di MAlzieu sono proprio belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, grazie!! Io le trovo molto suggestive e poetiche!!!

      Elimina
  10. Ciao Ailis!! Hai scelto 5 copertine bellissime, e mi piace che ci sia anche il nome dell'illustratore!! Seta si presta benissimo ad essere illustrato, sono curiosissima di poterlo sfogliare in libreria (o meglio ancora, trovarlo sotto l'albero!)
    Anche io ho messo nelle mie #5cose la cover de Il bacio più breve della storia , è davvero poetica e delicatissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alenixedda, grazie per la tua visita e il tuo commento!!!
      grazie, anche,per aver notato che ho messo il nome dell'autore delle copertine...deformazione personale!!! XD
      Però mi sembrava giusto onorare anche chi, solitamente nelle retrovie, contribuisce a far sì che il libro venga notato ed acquistato! Ora vengo a sbirciare il tuo "5 cose che..." ;-)

      Elimina
  11. Risposte
    1. Francesca lo so....la trovo meravigliosa anche io!!!!!

      Elimina

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...