lunedì 23 luglio 2018

Recensione: Principessa Cannella


Principessa Cannella
di Vivian French e illustrazioni di Marta Kissi


Editore: il Castoro
Prezzo cartaceo: € 12,50
Pagine:  170
Titolo originale:  Cherry Pie Princess
Genere:  libri per ragazzi

Da una delle più amate autrici britanniche, una nuova avventura per chi adora le favole e si sente una vera principessa ribelle! La principessa Cannella non riesce proprio a seguire l’etichetta e le regole di corte! Adora leggere, cucinare e dedicarsi ad altre attività che suo padre, un vero tiranno, non considera affatto adeguate a una principessa. Ma Cannella non vuole rinunciare ai suoi sogni e non sopporta le ingiustizie! Anche se ribellarsi le costerà una severa punizione nelle segrete del castello, proprio il giorno della festa per la nascita del suo adorato fratellino. Ma Cannella dovrà far fronte a un pericolo ancora più grande, perché il Re si è rifiutato di invitare alla festa la Vecchia Strega, e ciò significa solo una cosa: guai in arrivo!   





E niente… quando per caso ti imbatti in una copertina davvero deliziosa e poi leggi il nome dell’autrice (Vivian French), non puoi che innamorarti e darti subito alla lettura!
Questo libro mi ha conquistato sin dalle prime pagine (complici anche le divertentissime illustrazioni di Marta Kissi) con il suo stile fresco, divertente e molto “Roal Dahl”… passatemi il termine! So che potrà sembrarvi impossibile, ma davvero DAVVERO questo libro ve lo può ricordare!!
Innanzitutto per i dialoghi super divertenti, poi per i personaggi molto ben caratterizzati ed infine per la storia che, seppur vi potrà sembrare familiare, non è per nulla scontata, né già sentita!
Cannella è la più piccola di 8 sorelle, l’unica che sembra avere interessi per libri o “cose da fare”… non solo vestiti pizzi e merletti! Questo la fa apparire un po’ strana ai reali occhi degli abitanti del castello, ma non le impedirà di tentare di essere diversa.
Alla nascita del fratellino, il re Sempregiustus e la regina Dylis decidono di invitare tutti i più ricchi nobili del regno e le fate madrine (nella speranza di ricchi doni), ma si dimenticano della Megera del Antro Sempre Fetido… Ahi ahi!
Tra punizioni, gatti parlanti, madrine fuori allenamento, sorelle schizzinose, magia, folletti, gnomi, giullari che non fanno ridere e streghe cattive, questo libro non vi deluderà!
Una storia molto divertente che fa riflettere sull’importanza dell’educazione (la principessa Cannella ringrazia sempre, chiede per favore e anche scusa!) e della diversità (saranno proprio i personaggi emarginati e diversi a far trionfare la piccola Cannella) e, perché no, sul fatto che gli adulti non sempre hanno ragione e sono i propri figli a far vedere loro il modo corretto di affrontare la vita!
Un libro davvero DAVVERO bellissimo da leggere e rileggere ai vostri bambini!


Tempo di lettura: Un giorno
Bevanda consigliata: Succo alla ciliegia
Formato consigliato: cartaceo
Età di lettura consigliata: dagli 8 anni
Sito dell'illustratore: Marta Kissi
 




"Ci sono dei libri che spiegano come FARE le cose? per esempio… come cucinare?




Nessun commento:

Posta un commento

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...