venerdì 6 luglio 2018

Blogtour: Donne che leggono libri proibiti


Buongiorno a tutti, oggi vogliamo incuriosirvi con il blogtour di questo libro che merita edito dalla Sperling.





Donne che leggono libri proibiti
di Lisi Harrison

Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo cartaceo : € 17,00
Pagine: 290
Titolo originale: The Dirty Book Club


Gloria, Dot, Liddy e Marjorie sono amiche inseparabili fin dai tempi del liceo. Come tutte le donne degli anni Sessanta hanno desideri che non possono confessare, professioni a cui non possono ambire e compiti che devono adempiere. Ma c'è una cosa che nessuno può negare loro: gli incontri del Club dei libri proibiti. Ogni venerdì di plenilunio si ritrovano, infatti, per appuntamenti segreti in cui condividono letture «scandalose» e le fantasie più intime, liberandosi finalmente da ogni tabù e ogni ipocrisia. Cinquant'anni dopo, la loro piccola biblioteca proibita, per una serie di coincidenze, sarà ereditata da May-June, detta M.J., Addie, Britt e Jules, quattro sconosciute che, senza preavviso, diventeranno parte del Club. May-June è una ex editor della prestigiosa rivista «City» che ha lasciato la sua promettente carriera a New York per raggiungere il fidanzato Dan in California; Addie è una psicologa single molto disinibita; Britt è un'agente immobiliare stressata con un marito disoccupato e due gemelli terribili; Jules è una moglie e madre fin troppo devota. Quattro donne con vite, desideri e prospettive molto diverse. Ma tutte scopriranno di avere in comune la stessa inconfessata solitudine, la stessa insoddisfazione, la stessa necessità di trovare se stesse. E tra scetticismo, tradimenti e riconciliazioni, saranno proprio gli incontri del Club dei libri proibiti a insegnare anche a loro il valore dell'amicizia sincera e della libertà vera: quella di essere se stesse fino in fondo.

Inizio questo booktag prendendo spunto dal nuovo romanzo edito Sperling, un romanzo femminile dove le donne e i loro segreti sono i protagonisti, donne umane nelle quali è facile ritrovarsi, donne che da sole o unite sono sempre in movimento e tra passato e presente sembra non esserci poi questa grande differenza. Ho scelto di seguito un libro per quattro donne che incontriamo durante la nostra lettura.

Gloria - La ragazza che hai sposato
 di Alafair Burke 





Per il personaggio di Gloria vedo adatto questo libro della Burke. In qualche modo trovo alcune somiglianze nelle donne di entrambi i testi, raccontano di una personalità che tende a nascondersi e che in qualche modo ha una grande consapevolezza di quello che le gira intorno. Gloria è una delle colonne del nostro gruppo di donne, una donna con le sue fragilità ma anche determinata.




MayJune - Il bistrò dei libri e dei sogni
di Rossella Calabrò




Per May - June vedrei bene questo libro perché il bistrò è un luogo in cui rifugiarsi, in cui riscoprirsi condividendo con altre persone e liberandosi da qualsiasi pensiero anche se solo per un momento. Il Club dei libri proibiti mi piace immaginarlo come un luogo simile, dove è forte la sorellanza e l'appoggio reciproco tra diverse personalità e per MJ di sicuro sarà una meravigliosa scoperta.





Marjorie - La bambina nata due volte
di Carolina de Robertis



Majorie è un personaggio che mi ha colpito in particolar modo, ho amato la sua franchezza, il suo essere sempre avanti. Un donna dalle varie sfumature che potrebbe amare il romanzo della De Robertis sempre tutto al femminile con una storia profonda che rimane impressa nella mente e che ci fa conoscere diverse tipologie di donne ognuna con i propri particolari e tutte che colpiscono dritto al cuore.





Addie - Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli 
di Chiara Moscardelli




In questo booktag mi sono voluta sbizzarrire e divertire e per questo assegno ad Addie il libro della Moscardelli. Le protagoniste dei libri sono simili nella loro singletudine chi più o meno soddisfatte. Divertono, sono sincere e spesso non hanno paura di dire le cose, non amano particolarmente la compagnia ma riscoprono il piacere e le sorprese del condividere.




Per tutte - Frammenti di felicità
di Anne Østby



Mi sono sentita di dedicare a tutte le donne del libro del blogtour "Frammenti di felicità" perché hanno entrambi in comune il tema dell'amicizia. Mi piace sempre leggere e scoprire attraverso le diverse storie quanto l'unione femminile possa essere forte e carica di sentimenti importanti, che colpiscono e che fanno sempre molto bene.









Il blogtour termina con questa tappa e di seguito trovate il calendario che indica tutte le altre tappe con i relativi blog che le ospitano. Consiglio vivamente di seguirle tutte per scoprire a fondo questo  libro che merita davvero!




1 commento:

  1. Mi hai dato buoni spunti per le mie prossime letture. Ti ringrazio!

    RispondiElimina

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...