lunedì 18 gennaio 2021

Review Party: Grishaverse – Assedio e tempesta

In anteprima ho il piacere di presentarvi e condiviedere la mia opinione, attraverso questo Review Party, di "Assedio e tempesta" di Leigh Bardugo edito Mondadori il secondo volume della trilogia Grisha che uscirà domani in tutte le librerie. Una serie fantasy ricca di emozioni e che antiche leggende che diventano realtà.

 Grishaverse – assedio e tempesta

 di Leigh Bardugo

 Editore: Mondadori
 Prezzo: € 18,90
 Pagine: 300
Titolo Originale: Siege and Storm


Ricercata per tutto il Mare Vero, perseguitata dal senso di colpa per le vite spezzate a causa sua nella Faglia d’Ombra, Alina, la potente Evocaluce, sta cercando di ricostruirsi una vita con Mal in una terra dove nessuno è a conoscenza della sua vera identità. Tuttavia, questo dovrebbe averlo imparato, non si può sfuggire al proprio passato. Né, soprattutto, ci si può sottrarre per sempre al proprio destino. L’Oscuro infatti, che non solo è sopravvissuto alla Faglia d’Ombra ma ha acquisito anche un terrificante nuovo potere, è più determinato che mai a reclamare per sé il controllo della Grisha ribelle e a usarla per impossessarsi del trono di Ravka. Non sapendo a chi altri rivolgersi, Alina accetta l’aiuto di un alleato imprevedibile. Insieme a lui e a Mal combatterà per difendere il suo paese che, in balia della Faglia d’Ombra, di un re debole e di tiranni rapaci, sta andando rapidamente in pezzi. Per riuscirci, però, l’Evocaluce dovrà scegliere tra l’esercizio del potere e l’amore che pensava sarebbe stato sempre il suo porto sicuro. Solo lei infatti può affrontare l’imminente tempesta che sta per abbattersi su Ravka e nessuna vittoria può essere guadagnata senza sacrificio. Finché l’Oscuro vivrà – questo Alina lo sa bene – non esisterà libertà per il suo paese. Né per lei. Forse, dopo tanti tentennamenti, è infine giunto il momento di smettere di scappare e di avere paura. Costi quel che costi.


Nel primo libro impariamo ad ambientarci in questo territorio vasto che ricorda le terre fredde della Russia squarciato dalla Faglia d'Ombra che è luogo di morte per chiunque l'attraversi, umano o Grisha che sia. Alina, la nostra protagonista scopre il suo potere di luce proprio mentre viene costretta ad attraversarla e da quel momento viene reclamata dal mondo magico dei Grisha e dal suo principe, l'Oscuro, interessato ad accrescere il suo potere che già da solo si rivela disarmante e distruttivo. Alina riesce a scappare con il suo amico d'infanzia Mal, che in realtà è sempre stato più di un amico e si imbarcano per attraversare il mare e cercare rifugio in terre lontane ma purtoppo l'incubo dell'Oscuro incombe su di lei. In questa caccia ad aiutarla arrivano diversi nuovi personaggi tra cui Nikolai, il secondo erede al trono del regno, i suoi interessi sono intrecciati a quelli di Alina e non con pochi sacrifici sono pronti a prepararsi ad una battaglia che si prevede senza eguali.
Alina continua il suo percorso di evoluzione, il potere di luce che ha scoperto agli inizi continua a crescere e di conseguenza influenza molto le sue scelte, scelte che spesso non ho condiviso soprattutto per quanto riguarda il suo rapporto con Mal, ma che in qualche modo durante la lettura ho capito essere inevitabili quando sottoposte alla forza di un potere così grande.
Il personaggio di Nikolai mi ha affascinato, nonostante avessi delle riserve mi ha fatto ricredere e ho voglia di leggere di più sul suo conto, sul finale l'autrice lascia il suo destino sospeso ma sono sicura che lo ritroveremo nel prossimo capitolo. L'Oscuro invece è più oscuro che mai e nonostante vedo in giro abbia molte fan, il suo fascino non mi ha ancora catturato e continuo a preferire altri a lui.
Se il primo libro mi ha tenuto costantemente sulle spine questo devo ammettere che concentra la maggior parte di sorprese verso il finale. Da lettori ampliamo la conoscenza sul regno e invece di concentrarci solo su Ravka scopriamo meglio anche le altre zone e ho amato la nota piratesca che ravviva il viaggio dei protagonisti e gli fa prendere una direzione inaspettata. Forse più che colpi di scena questa lettura ci regala un approfondimento sul mondo Grisha e i suoi personaggi, ha intessuto intrecci più complicati tra i fili che li collegano e da buon secondo ci lascia indizi su quello che potrebbe accadere senza rivelarci troppo per caricare l'attenzione sul terzo libro che a questo punto mi aspetto essere eccezionale.
Quattro diamantini per il mio giudizio finale, la penna della Bardugo mi ha concquistato anche in questo caso e il suo fantastico mondo Grisha ha ancora tanti segreti che ho voglia di continuare a scoprire.

Durata totale della lettura: Quattro giorni
Bevanda consigliata: Cioccolata calda fondente
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 14 anni
Sito dell'autrice: Leigh Bardugo


Triologia Grisha
  1. Tenebre e ossa
  2. Assedio e tempesta
  3. Ruin and Rising
Per conoscere meglio questo libro vi consiglio di visitare tutti i blog partecipanti a questo speciale. Vi lascio la lista di seguito vi auguro una buona lettura.

    Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...