venerdì 1 settembre 2017

5 cose che

Eccoci tornati ad una nuova puntata di questa bellissima rubrica ideata sempre dal blog Twins Book Lovers!

In questa rubrica i temi affrontati saranno molto vari, riguarderanno sempre il mondo dei libri, ma anche film, attori, serie tv…insomma…tutte cose che, da amanti dei libri, non potrete che approvare! Quindi, senza timore e senza indugio, vi presento il tema di oggi: 5 libri da consigliare, uno per genere: fantasy, fantascienza, rosa, narrativa, classici



1.Fantasy

Come non citarlo? come non consigliarlo? L'ho ricevuto in regalo per la comunione in una bellissima edizione nella quale la parte narrata a fantasia era di un colore mentre quella dedicata a Bastian era di un altro. L'ho divorato mentre ero a letto con la febbre e penso di aver capito in quel momento che il genere fantasy era il mio mondo. Mi sono persa a Fantasia, ho pianto quando Artax si è lasciato inghiottire dalle sabbie mobili della tristezza e ho sognato anche io di poter entrare a far parte di quel mondo.




2. Fantascienza

Non conoscevo questo autore, nonostante questo romanzo sia un classico del genere l'ho letto qualche anno fa e ne sono rimasta ammaliata. Una storia breve ma intensa, ben orchestrata capace di coinvolgere il lettore in un mondo fantascientifico autentico..assolutamente da non perdere.




3. Rosa 
Si può non amare questa storia d'amore? Non amo particolarmente il genere rosa, ne leggo pochi di romanzi ma sono rimasta incuriosita dal successo di questo titolo e così mi sono decisa a leggerlo e....ho pianto come una fontana e l'ho letteralmente adorato!!!





4.Narrativa

Ci sono storie che ti rimangono nel cuore, questo romanzo per me è intramontabile. La narrativa italiana ha tra le sue schiere nomi illustri, ma per me Pirandello è uno tra i primi. Chi mai non si è sentito come Vitangelo? ogni pagina è poesia pura, assolutamente meraviglioso.




5.Classico

Una sola parola, anzi un solo nome: Shakespeare. Il bardo, colui che è stato capace di creare opere memorabili, personaggi che ancora ora rivivono sul palcoscenico e nella mente di chi legge le sue opere. Almeno una volta nella vita una sua opera va letta ed amata..aprire il cuore e la mente a Shakespeare è un'esperienza senza pari.





20 commenti:

  1. "La storia infinita" mi ha sempre intrigata... ma avendo visto il film mille volte da bambina, e avendo pianto sempre in più di un punto, mi sono sempre trattenuta! Chissà, magari se lo leggessi adesso sarebbe diverso (anche se non credo)!
    Ottima scelta Shakespeare per i classici! Originale e calzante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara devi assolutamente leggerlo! Aggiunge un sacco di cose alla versione cinematografica..-anche lacrime!

      Elimina
  2. I trasfigurati l'ho letto anche io, solo l'anno scorso e mi ha piacevolmente colpita. La Moyes <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che sia piaciuto anche a te

      Elimina
  3. Mi ispira molto "I trasfigurati", l'ho aggiunto alla lista dei libri da leggere, chissà se riuscirò a farlo xD
    Comunque sono perfettamente d'accordo per quanto riguarda Pirandello, è un autore meraviglioso e geniale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta Emili di averti fatto scoprire un libro da aggiungere alla tua lista!! Fammi sapere se ti piacerà :)

      Elimina
  4. Non conoscevo "I trasfigurati" ma lette le tue parole mi sembra il caso di dargli un'opportunità. Adoro il genere e sarei curiosa di conoscere altri autori!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clarissa che bello averti dato uno spunto per una nuova lettura!

      Elimina
  5. La storia infinita!! Ho pensato anche io di citarlo, dopo averlo letto, pensando al fantasy è impossibile che non ti venga in mente. Io prima di te...bellissimo! Per non parlare di Pirandello, autore di cui, ammetto di aver letto troppo poco e di cui mi piacerebbe recuperare qualche altra opera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioia sono contenta che ti siano piaciute le mie scelte!

      Elimina
  6. Bellissima storia di una notte di mezza estate e la storia infinita!! :) Quello di fantascienza non lo avevo mai sentito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di fantascienza se ti piace il genere devi assolutamente leggerlo :)

      Elimina
  7. Ciao Holly! Ho scelto anch'io "La storia infinita" per la categoria fantasy! E ho appena inserito "I trasfigurati" nella mia wishlist: non ne avevo mai sentito parlare! :O
    Degli altri citati ho letto solo "Sogno di una notte di mezza estate", mentre quel libro di Pirandello è nella mia TBR! E prima o poi rimedierò anch'io alla lettura di "Io prima di te": se ne parla troppo bene per ignorarlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che le nostre scelte siano cosi affini!

      Elimina
  8. Concordo pienamente con le tue 5 scelte, in particolare mi ritrovo nella tua stessa situazione con "Io prima di te", ma chi è che non ha pianto?? :')

    "La storia infinita" è un vero classico, così come Shakespeare e Pirandello...ma "I trasfigurati" non lo conoscevo ed è finito subito nella wishlist! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva! È sempre un piacere dare nuovi spunti di lettura!

      Elimina
  9. http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2017/09/5-cose-che63-5-libri-da-consigliare-uno_1.html qua il mio post......Pirandello un bravo autore, hai scelto un bel classico.

    RispondiElimina
  10. Oh, Shakespeare: bellissimo il titolo che hai scelto!
    E poi abbiamo in comune La storia infinita: quanti ricordi! Sto ponderando una rilettura, ormai a distanza di quasi 20 anni! :D

    Se vuoi dare uno sguardo ai miei titoli, ti lascio qui il link.

    https://controletture.wordpress.com/2017/09/01/5-cose-che-10-5-libri-da-consigliare-uno-per-genere-fantasy-fantascienza-rosa-narrativa-classici/

    RispondiElimina

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...