martedì 14 gennaio 2020

Recensione: L’impero delle tempeste

L’impero delle tempeste
di Sarah J. Maas

Throne of Glass Series #5

Editore: Mondadori
Prezzo cartaceo: € 17,00
Pagine:  688 
Titolo Originale: mpire of Storms
Genere:  fantasy

La lunga strada dall’omicidio al trono è appena cominciata per Aelin Galathynius, l’ultima discendente della sua casata, la principessa perduta di Terrasen che in molti conoscono come Celaena Sardothien. I regni di Erilea stanno andando in frantumi attorno a lei. Per salvare coloro che ama dalle forze dell’oscurità, dovrà allearsi con i suoi nemici. Mentre la guerra incombe all’orizzonte, l’unica speranza di salvezza risiede in una tenace ricerca che potrebbe mettere fine a quanto Aelin ha di più caro.    


Ho avuto 2 mesi di fuoco prima di Natale. Due mesi in cui ho dovuto lavorare giorno e notte per poter dare il giro con il lavoro. Aggiungete una pargola di nemmeno 2 anni e avrete un quadro generale della situazione. Gli unici momenti di relax che riuscivo a trovare, li passavo leggendo “L’impero delle tempeste”. E’ stata la mia salvezza, la mi ancora in un momento in cui avrei potuto sbroccare.
Grazie, come sempre, a Sarah J. Maas che mi regala queste storie, questi libri, in cui posso immergermi e staccare dalla realtà!
La storia salta sempre, come nei precedenti libri, da un personaggio all’altro, ma finalmente riusciremo a vedere le varie strade incrociarsi e fondersi insieme per un breve periodo…
Avevamo lasciato Elide in fuga dopo che una parte di Morat era stata distrutta da Kaltain, e proprio da qui ripartiamo (la mia precedente recensione la trovate qui). Una Elide stremata, affamata, in fuga, ma risoluta nel suo compito di consegnare una strana pietra a Cesena Sardothien e ritrovare la sua regina Aelin Galathynius. Con un sesto senso che la salva in tutte le situazioni (e, diciamolo, una buona dose di astuzia e fortuna!), questa giovane ragazza, che da piccola serva impaurita si trasforma in una vera e propria donna con un bel caratterino, farà la “dolce” conoscenza di Lochan, il Fae più spietato, e sorprendentemente, insieme, stringeranno un patto che li vedrà proseguire il loro cammino insieme.
Nel frattempo Aelin e la sua crew attraversano Terrasen per cercare aiuto dai Lord del suo regno (che li ripagano con un bel 2 di picche!), ma si ritrovano a dover rimescolare le carte e cercare altrove aiuto per formare un esercito in grado di fermare Erawan.
Come sempre Aelin ha i suoi segreti, non rivela mai i suoi piani a Rowan o Aedion e Lysandra, spesso per non deluderli, ma, anche qui, avremo modo di capire perché e di capire come mai ci piace questa eroina sbruffona e molto scaltra.
Ritroveremo anche Dorian (e il suo acerbo potere) che si unirà alla cricca di Aelin e altri 2 improbabili alleati direttamente dal regno Fae.
Insomma, un sacco di maschi aitanti e sexy in questo libro! ;-)
E Manon? C’è anche lei e non potrete fare a meno di innamorarvi di lei e del suo buon cuore nonostante faccia la dura erede delle Denti di Ferro.
In questo libro pieno di aitanti maschi (devo dire, ognuno con delle ottime qualità, anche se Lochan rimane quello che ha un maggiore cambiamento interiore!), sono le donne a uscirne fuori come delle vere e proprie eroine.
In primis Elide, che tira fuori un carattere e una forza interiore che non credevo possibile (sei una dura sorella!!); poi Lysandra, che non potrete che amare in tutte le forme in cui la vedrete trasformarsi; ed infine Manon che, anche lei, avrà un ruolo fondamentale e per la quale non potrete che provare una forte simpatia! Simpatia che non proverete per niente per Maeve, la regina Fae, in un finale di libro che vi lascerà a bocca aperta: tutti i pezzi del puzzle andranno ad incastrarsi alla perfezione!
Mancha del tutto Chaol, purtroppo… ma spero nel prossimo libro!
L’Impero delle tempeste è un libro di oltre 680 pagine, che si legge in un soffio!
Forse il libro con più azione (e anche amore!) di tutti quelli letti finora!
Quanto manca al prossimo????


Throne of Glass Series:
1. Throne of Glass - Il Trono di Ghiaccio
2. Crown of Midnight - La Corona di Mezzanotte
3. Heir of Fire - La Corona di Fuoco
4. Queen of Shadows - Regina delle Ombre
5. Empire of Storms - L’impero delle Tempeste
6. Tower of Dawn
7. Kingdom of Ash


Tempo di lettura: Quattro giorni
Bevanda consigliata: Infuso alla Cannella
Formato consigliato: cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 15 anni
Sito dell'Autore: Sarah J Maas
 




"Non era una strega, però, e neppure un drago o una qualche bestia. Ma c’era qualcuno, qualcuno la stava osservando. Qualcuno la stava seguendo.







Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...