venerdì 25 novembre 2016

5 cose che

Eccoci ancora con la rubrica lanciata dal blog Twins Book Lovers: 5 cose che… 
In questa rubrica i temi affrontati saranno molto vari, riguarderanno sempre il mondo dei libri, ma anche film, attori, serie tv…insomma…tutte cose che, da amanti dei libri, non potrete che approvare! Quindi, senza timore e senza indugio, vi presento il tema di oggi: 
5 libri che ho amato da piccola


L'Isola dei Delfini Blu



E' stato forse uno dei miei primissimi libri: ricordo che ero alle elementari quando lo lessi. Mi sedevo sulla poltrona di pelle che c'era in camera di mia nonna e mi lasciavo cullare dalla storia. Una giovane ragazza Karana si ritrova da sola sulla sua isola per un intero anno, a farle compagnia ci saranno un lupo e tanta voglia di sopravvivere. Rimasi incantata dalla storia ma soprattutto amai profondamente le ambientazioni selvagge e la protagonista Karana con la sua forza di volontà. Sognai ad occhi aperti grazie a questo romanzo che rilessi più e più volte. Se dovessi mai avere una figlia so che questo sarebbe uno dei primi libri che vorrei leggere insieme a lei.






In Famiglia



Un classico romanzo on the road, il primo che leggi di questo genere. Era il libro di mia madre e lo divorai letteralmente: volevo leggere tutto quello che aveva letto ed amato lei, i nostri gusti poi con gli anni si sono un pò diversificati ma in tenera età era lei il mio riferimento. Seguire la storia di questa famiglia e di Perrine è stata una vera e propria avventura: ho visto Parigi ed attraversato tante strade sino ad arrivare in India. Un libro indimenticabile, che porto nel cuore come un tesoro prezioso.




Piccole Donne



Ho cercato proprio lo stesso libro che ho io e l'ho trovato: ho amato questo romanzo illustrato , un classico per ogni ragazza quasi una tappa obbligata ma per me è stato davvero amore a prima vista. Ho sognato di essere indomita ed indipendente come Jo, ma mai sarei riuscita a tagliarmi i capelli come fece lei, buona e gentile come Beth, con la quale condividevo la passione per il pianoforte, amorevole come Meg, il suo buon cuore mi ha ispirata, e birbante come Amy, con la quale avevo in comune l'essere stata un pò viziata dal mio buon papà. 


La Storia del Presepe




E' stato un regalo di Natale ed è sempre stata una tradizione per me e per mio papà leggerlo insieme ogni dicembre. Il Natale per me è sempre stato speciale, visto che il mio compleanno è il 20 dicembre ho sempre aspettato con trepidazione quel periodo dell'anno..L'8 dicembre facevamo l'albero ed il presepe, io e il mio papà, e poi leggevamo insieme questo libro. Un ricordo prezioso per me, soprattutto ora che papà non c'è più.


Enciclopedia della Fiaba






Quattro volumi illustrati che ricordo con un sorriso malinconico..li leggevo insieme alla mamma seduta su una seggiolina di vimini: ricordo il calore nella sua voce e come le favole prendevano vita nella mia mente..ero piccola ma quelle storie per me hanno rappresentato l'inizio del mio amore per la lettura.





17 commenti:

  1. Piccole Donne è un libro che per me è bello rileggere quando ne ho tempo!
    xoxo Connor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace rileggerlo ogni tanto :)

      Elimina
  2. Anche nella mia lista c'è Piccole donne: un classico sempre bello da leggere e rileggere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed un regalo sempre gradito! :) mi ritrovo spesso a regalarlo a delle piccole lettrici

      Elimina
  3. Ciao condividiamo Piccole Donne:)
    Saluti vale una pausa di lettura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) un saluto Valentina e grazie per essere passata

      Elimina
  4. A parte piccole donne gli altri non li conosco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sempre tempo per recuperarli ;)

      Elimina
  5. Che bei titoli e che belle motivazioni, Holly!! Anche io avevo una raccolta di fiabe simile alla tua, lo stesso in quattro volumi, ma con una copertina diversa, con molto bianco e rosso. Me la facevo leggere spessissimo, e le fiabe preferite le sapevo a memoria!
    Piccole Donne era piaciuto molto anche a me, un po' meno Piccole donne crescono...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che piccole donne racchiuda un mondo bellissimo per le bambine, mentre il seguito sia piu apprezzabile più in là vista la crescita stessa delle protagoniste ;)

      Elimina
  6. Piccole Donne <3
    Gli altri non mi ricordo di averli letti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anastasia mai dire mai :) magari un giorno ti ritroverai a leggerli ;)

      Elimina
  7. Ciao Holly, che dolci i tuoi aneddoti familiari... Anch'io ho letto da piccola "Piccole donne", ma era per le scuole medie e in inglese, così ricordo ben poco, se non che anch'io preferivo Jo tra tutte! Gli altri libri non li conosco, ma il primo che hai citato m'ispira così tanto che l'ho inserito in WL ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina! Che bello!! L'isola dei delfini blu è una parte del mio cuore e so che è stato grazie a lui se amo così tanto la lettura!!! Fammi sapere cosa ne pensi!! :)

      Elimina
  8. Piccole Donne è abbastanza popolare per questo tema, l'ho sempre sentito nominare, ma non l'ho mai letto..ricordo da piccola, molto piccola, che mia madre regalò la sua copia a mia zia che ha circa 6 anni più di me e non solo ci restai male, ma non volli più nemmeno leggerlo comprandolo nuovo..forse dovrei rimediare! ^^'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca ma sai che anche io avrei reagito così? Magari ora se lo avessi tra le mani lo legge resti, fai una prova ;)

      Elimina
  9. Che bei ricordi che hai voluto condividere! Ho un debole per i libro delle fiabe, sembra molto carino quello che hai inserito, mi incuriosisce l'idea di un'enciclopedia :D

    RispondiElimina

Commenta e condividi con noi la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...